News

Gds – Ripresa Serie A, gli ostacoli si moltiplicano: è una corsa contro il tempo

Coronavirus Serie A

RIPRESA SERIE A – La Figc continua a lavora per poter trovare un accordo il prima possibile col Governo per la ripresa della Serie A. In queste ore il nuovo protocollo sarà inviato al Ministero del Sport, documento nel quale sono state riportate tutte le modifiche suggerite da Comitato tecnico-scientifico. Si va verso una ripartenza con il massimo rigore possibile,  affinché possa ridursi al massimo il rischio di contagi. Il Presidente Gravina è ostinato sulla ripresa, ma gli ostacoli sembrano moltiplicarsi. Ne parla La Gazzetta dello Sport.

Ripresa Serie A, la Figc invierà il nuovo protocollo al Ministero questa mattina

“Gli ostacoli per la ripresa si moltiplicano, ma la ripartenza degli allenamenti dal 18 maggio è possibile. Certo è anche una corsa contro il tempo: il nuovo protocollo serve anche a fornire le indicazioni ai club e ai loro medici sociali. La responsabilità  penale, questa è la lettura della Federcalcio, resta quella del datore di lavoro, cioé del club. Tuttavia i dubbi fra i medici restano. Anche se il canale dei chiarimenti è sempre aperto. A ieri sera, non era stata decisa una presa di posizione pubblica rispetto al protocollo da parte dei medici di serie A”.

GATTUSO CONTENTO DELLA SQUADRA, POSSIBILE RITIRO A CASTEL VOLURNO LUNEDÌ

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com