Interviste Lazio News

Lazio, Tare: “In Europa i Governi stanno aiutando il calcio, in Italia no”

igli tare direttore sportivo lazio

LAZIO TARE ITALIA – Il direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, affida alle pagine di Repubblica un lungo sfogo nei confronti del Governo italiano, e della – a suo dire – mancanza di aiuto alla ripartenza dei campionati di calcio. Anzi, a dirla tutta, secondo il dirigente il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora sembra che stia remando contro la ripresa.

Lazio, Tare: “In Europa i Governi stanno aiutando il calcio, in Italia no”

“Non posso pensare che il signor Spadafora sia così irresponsabile da farlo apposta. Di certo esistono governi in Europa che vogliono aiutare il calcio come la Germania, la Spagna, l’Inghilterra. In Italia non è così, e neppure in Francia dove hanno bloccato tutto in via definitiva. Il governo francese perderà molte cause civili con i club. Evitiamo un’estate in tribunale. Ci stanno prendendo in giro con queste complicazioni ridicole”.

Dunque, secondo il parere dell’ex attaccante biancoceleste, il Ministro, anche se involontariamente, starebbe remando contro il bene del calcio. Critico anche nei confronti del Governo francese, reo di aver bloccato in via definitiva i campionati; scelta che, secondo la sua previsione, porterà lo stesso Governo a trascorrere un’estate in tribunale, per difendersi dalle cause civili indette dai club.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com