Napoli OF News

Repubblica – Rinnovo Mertens, la prossima settimana la firma: all’orizzonte un futuro da dirigente

Dries Mertens
"Il matrimonio ha resistito alla fine anche della proverbiale crisi del settimo anno" scrive Repubblica sul rinnovo di contratto di Mertens.

RINNOVO MERTENS – “Il matrimonio ha resistito alla fine anche della proverbiale crisi del settimo anno” scrive Repubblica sul rinnovo di contratto di Mertens. A nulla sono servite le pressioni di Chelsea e Inter, in particolare quest’ultima, perché il Napoli è sempre stata la prima scelta del belga. De Laurentiis ha fatto la mossa giusta al momento giusto, grazie anche il grande lavoro di diplomazia di Gattuso e del ds Giuntoli. L’accordo è stato trovato: biennale da 4 milioni a stagione più bonus, ma nn finisce qui. Il patron azzurro pare starebbe pensando per lui un futuro da dirigente.

Rinnovo Mertens, biennale da 4 milioni a stagione e si pensa a futuro da dirigente: i dettagli

“Mancano ancora la firma e l’annuncio ufficiale, che dovrebbero peraltro slittare al massimo per una settimana. L’accordo economico è stato trovato, sulla base di un contratto biennale da 4 milioni a stagione, più bonus legati a presenze, gol e ai risultati che riuscirà a ottenere la squadra. A convincere Dries non sono stati i soldi, però. Lo tenta di più la prospettiva di concludere la carriera in maglia azzurra e di rimanere legato al club anche oltre il 2022, quando avrà compiuto 35 anni e verosimilmente sarà sul punto di smettere di giocare.

Ci sarà comunque tutto il tempo per pensarci su, senza fretta. Ma è certo che il presidente veda in “Ciro” anche le potenzialità per diventare un buon dirigente, magari un team manager”. Nel corso dei suoi sette anni l’attaccante ha dimostrato grande intelligenza e personalità, qualità che il Presidente apprezzerebbe molto. Intanto al Comune di Napoli già pensano di coronare il tutto conferendogli la cittadinanza onoraria.

ESCLUSIVA – PROF. LOCATELLI, PRESIDENTE CONSIGLIO SUPERIORE SANITÀ: “SARÀ UN CALCIO DIVERSO”

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com