Interviste News

Il Gazzettino – Pozzo: “Ripresa insidiosa, possibili infortuni”

UDINE, ITALY - MAY 15: Gianpaolo Pozzo (C) President of Udinese with Giovanni Pasquale (R) and Maurizio Domizi (L) after the Serie A match between Udinese Calcio and Carpi FC at Stadio Friuli on May 15, 2016 in Udine, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)

In un’intervista a Il Gazzettino, il presidente dell’Udinese Giampaolo Pozzo ha parlato difficoltà della ripresa: “Non sono io a chiedere di non ripartire il 13 giugno, ma più tardi. Lo chiedono i preparatori atletici. Io non ho inventato nulla, ho semplicemente dato voce a un’esigenza fisiologica dei calciatori e di chi deve prepararli. La ripresa del campionato sarà molto insidiosa, soprattutto per l’aspetto infortuni. Ma adesso non resta che aspettare l’ufficialità della cosa. Berlusconi in A con il Monza? E’ un’ipotesi che potrei dire quasi certa. L’anno prossimo saranno in B e si candideranno alla promozione. Mi farebbe piacere trovarli come avversari, lui e soprattutto Galliani, con il quale ho un bel rapporto d’amicizia. Musso farebbe bene a rimanere un altro anno a Udine, De Paul è destinato ad approdare ad un top club”.