Napoli OF News

Ts – Milik, la Juve mette sul piatto cinque calciatori: il Napoli non ammette sconti

Milik

MILIK JUVE – C’è aria di divorzio tra il Napoli e Arek Milik con nessuna novità sul fronte rinnovo e le voci di mercato che rincorrono il polacco. La più insistente è quella della Juve, disposta ad offrire uno tra quattro bianconeri per abbassare le pretese degli azzurri. De Laurentiis vuole solo cash, una cifra intorno ai 40-50 milioni, ma la Signora deve stare attenta ad Atletico, Tottenham e Chelsea, anche loro sul centravanti ex Ajax. Lo riporta l’edizione odierna di Tuttosport.

Milik-Juve, il Napoli non ammette sconti

“Dagli ambienti azzurri, in caso di mancato rinnovo, non filtra alcuna preclusione nei confronti dei campioni d’Italia. Il Napoli, però, intende parlare soltanto di contanti con la Juventus. ADL valuta il polacco 40-50 milioni e non intende fare sconti forte dell’interesse di Atletico, Tottenham e Chelsea. I bianconeri non possono staccare un assegno del genere, però sono disposti a ragionare su formule più creative. A partire da una operazione allargata. Alla Continassa sono disponibili a calare sul tavolo diversi nomi: da Daniele Rugani a Cristian Romero (attualmente in prestito al Genoa), da Rolando Mandragora (che verrà riscattato dall’Udinese) a Luca Pellegrini (in prestito al Cagliari) fino al più costoso Juan Cuadrado”.

MILIK, RINNOVO FINALIZZATO ALLA CESSIONE ALLA JUVE: POSSIBILE PRESTITO BIENNALE CON OBBLIGO DI RISCATTO

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com