Napoli Napoli OF

Ts – Milik, la Juve propone quattro possibili contropartite ma il Napoli è irremovibile: la situazione

Milik
Arek Milik avrebbe deciso di non rinnovare il contratto con il Napoli e di porre fine alla sua avventura partenopea. Sull'azzurro ci sarebbe la Juve.

NAPOLI JUVE MILIK – Arek Milik avrebbe deciso di non rinnovare il contratto con il Napoli e di porre fine alla sua avventura partenopea. All’attaccante azzurro non mancano le pretendenti ma l’ipotesi che stuzzica di più il polacco è la Juve. Tra il calciatore e il club ci sarebbe già un accordo di massima, chi non è convinto sarebbe De Laurentiis. Il Napoli chiede una cifra intorno ai 40-50 milioni e non accetta alcuna contropartita, mentre la Signora vorrebbe inserire proprio una pedina nell’affare per ammortizzare i costi. Ne parola l’edizione odierna di Tuttosport.

Milik-Juve, Napoli irremovibile: non accetta alcuna contropartita

“De Laurentiis preferirebbe cedere la sua punta all’estero, ma non ha preclusioni per la Juventus. A patto che i bianconeri versino 40-50 milioni sull’unghia. A quelle cifre il dg juventino Fabio Paratici può arrivare soltanto inserendo qualche contropartita (Bernardeschi, Rugani, Romero, Luca Pellegrini). La strada maestra, a maggior ragione per un giocatore in odore di scadenza, è rappresentata dallo scambio Arthur-Pjanic realizzato col Barcellona. Il Napoli, almeno per ora, non è disposto a valutare questa via. A settembre, però, le cose potrebbero anche cambiare. Soprattutto se Milik continuerà essere così deciso”.

REPUBBLICA – CALLEJON, ACCORDO TROVATO IN EXTREMIS CON DE LAURENTIIS: ECCO CHI L’HA CONVINTO A RESTARE

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com