Bologna Interviste

Bologna, Mihajlovic a quota 300: “E voglio allenare altri 10 anni. Ma pensiamo a battere il Toro”

mihajlovic

Il tecnico serbo carica i rossoblu in vista dell’ultima sfida di campionato: “Cerchiamo di finire bene questa agonia degli stadi vuoti”. Un congedo davvero particolare per Miha, che tocca le 300 panchine in A.

Bologna, Mihajlovic a quota 300: “E voglio allenare altri 10 anni. Ma pensiamo a battere il Toro”

“È un bel traguardo, 300 non sono poche ma potevano essere di più visto che per due anni ho guidato la Nazionale serba – dice il tecnico rossoblù -. Davanti a me vedo almeno altri 10 anni da allenatore poi farò il dirigente. Contando, faranno almeno 600 panchine che sommate a più di 500 partite da giocatore sono tanta roba considerando la guerra e la malattia che ho passato. Vogliamo vincere contro il Toro e finire qui questa agonia degli stadi vuoti cercando di finire bene. C’è il rischio che questa coda di campionato influenzi la prossima stagione che sarà lunga e pesante. Cosa ho detto ai miei giocatori dopo Firenze? Nulla, talvolta il silenzio è più forte delle parole. Se sono giocatori intelligenti capiscono cosa devono fare, altrimenti non lo capiranno mai. Farò qualche cambio e comunque il risultato di Firenze non modifica i miei pensieri e le mie valutazioni sulla squadra”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com