Cagliari News

Zenga e l’addio al Cagliari: “Non ho nulla da rimproverarmi, ho portato la squadra alla salvezza”

Zenga

Il Cagliari è pronto a salutare il suo tecnico. La decisione del presidente Giulini ha il sapore dell’addio. La prossima stagione del campionato sarà all’insegna del cambiamento. Di seguito, le parole di Zenga nel post partita di ieri.

Zenga e l’addio al Cagliari: “Non ho nulla da rimproverarmi, ho portato la squadra alla salvezza”

Walter Zenga, allenatore del Cagliari, in seguito alla partita di ieri disputata dalla sua squadra con il Milan, finita in vantaggio per i rossoneri, commenta così il suo operato: “Non ho nulla da rimproverarmi ma probabilmente ho fatto male ad accettare. Ero chiamato a rispettare  una clausola abbastanza difficile: chiudere al settimo posto. Io sono fatto così però e ho accettato. Sono soddisfatto comunque del mio operato perché sono riuscito a portare la squadra, che versa in una situazione molto particolare, alla salvezza. ”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico della squadra sarda sono una risposta alla decisione di Giulini, il presidente del Cagliari, di salutare il mister. Per la prossima stagione, dunque, è in cantiere un nuovo progetto.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com