Fiorentina Interviste News

Fiorentina, Commisso: “Stanco della politica. Non farò neanche il centro sportivo se…”

commisso presidente fiorentina

COMMISSO POLITICA – In un’intervista ai microfoni di Radio Bruno, Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, si è detto stanco della politica italiana. Lo sfogo dell’italo-americano numero uno dei viola è stato dettato dai problemi che sta riscontrando nella realizzazione dello stadio e del centro sportivo.

Fiorentina, Commisso: “Stanco della politica. Non farò neanche il centro sportivo se…”

“Politica? Non c’è credibilità nel fare le cose. Penso che tutta la politica italiana si debba mettere a modo, come sta facendo. Il concetto deve essere quello di far diventare il calcio italiano più competitivo. Io sono venuto a Firenze perché è bella e gli investimenti lo devono essere altrettanto. Avere uno stadio è ciò che aiuta ad aumentare i ricavi. Basti pensare alla Juventus. Ci sono da considerare il commerciale, il match-day e la televisione. Certe squadre fanno 75 milioni dalle tv, noi 6. Nel caso del commerciale, ossia lo stadio, la media è 184 milioni che si ottengono mettendo ad esempio sulla maglia il suo nome. Io non accetterò più che qualcuno mi dica che dobbiamo cambiare altre cose, perché abbiamo speso molti più soldi del previsto. Tengo molto a questo progetto, il primo che unirà donne e uomini. Voglio mantenere questa promessa”.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com