Interviste

Mancini su Pirlo: “È fortunato, parte dalla squadra più forte! Andrea apre una via nuova”

nazionale roberto Mancini commissario tecnico italia

MANCINI PIRLO – Roberto Mancini, commissario tecnico della Nazionale, ha rilasciato un’intervista La Gazzetta dello Sport dove ha parlato della nuova avventura di Andrea Pirlo: “Che è fortunato: parte dal punto più alto e dalla squadra più forte…io sono partito dalla Fiorentina, non dalla Juve… A parte gli scherzi, se ho cercato Andrea è perché so che ha grandi conoscenze di calcio. Come De Rossi. Mi sarebbe piaciuto lavorare con lui. La storia è fatta di prime volte. Andrea apre una via nuova. Seguiamolo”.

Mancini sull’unica italiana ancora in Champions League

Eliminate Napoli e Juve, l’Atalanta è l’unica italiana ancora in corsa per la Champions League. La Dea dovrà affrontare il Psg ai quarti di finale. “Ha spirito e principi moderni – dichiara Mancini –  che poi sono quelli che alleno in Nazionale fin dalla prima ora: coraggio di osare, mentalità offensiva, ricerca di dominio oltre il risultato. I top club in Europa giocano tutti con questa mentalità, ma anche in Italia le cose stanno cambiando, molti allenatori oggi osano di più, anche per merito dell’Atalanta. Ha dimostrato che un certo calcio, oltre a essere bello, porta risultati. Se si diffonde questo tipo di cultura, ci guadagna anche il c.t. della Nazionale. L’Atalanta si è meritata questa splendida avventura”.

JUVE, MILIK ANCHE SENZA SARRI. ARRIVA L’OK DI PIRLO, C’È SOLO UN OSTACOLO

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com