News

Cristiano Ronaldo: “Triste giocare senza pubblico. Quando gioco fuori casa mi piace essere fischiato”

Cristiano Ronaldo juventus

INTERVISTA CR7 – Cristiano Ronaldo, dopo aver raggiunto la soglia dei 100 gol con la maglia del Portogallo, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di A Bola. Il talento della Juventus ha ammesso che giocare senza pubblico è trista ed ha rivelato un particolare retroscena quando gioca fuori casa.

Cristiano Ronaldo: “Triste giocare senza pubblico. Quando gioco fuori casa mi piace essere fischiato”

“Triste giocare senza pubblico. Personalmente, per esempio, quando gioco fuori casa mi piace essere fischiato. Mi da forza, come posso spiegare. Ma la salute è la prima cosa da rispettare. Per quanto, ripeto, sia triste. È come andare al circo senza pagliacci o in un giardino senza fiori. Noi giocatori sentiamo questa assenza, anche se ci stiamo abituando. Faccio esercizi di meditazione prima di giocare, sapendo che lo stadio sarà vuoto. Spero che tra qualche mese si possa avere il pubblico sugli spalti, perché le persone sono la gioia del nostro spettacolo”.

UFFICIALE – SORTEGGI CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE, ECCO LE DATE: IL 2 OTTOBRE IL NAPOLI CONOSCERA’ IL SUO DESTINO EUROPEO

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com