Altre squadre Napoli OF News

Europa League, le avversarie del Napoli nel Girone F: AZ Alkmaar, la “Slot machine”

Az Alkmaar
Az Alkmaar

La squadra di Arne Slot è una squadra che offre un calcio propositivo e che arriva dall’eliminazione nel terzo turno dei preliminari di Champions League, sconfitta dagli ucraini della Dinamo Kiev.

Europa League, le avversarie del Napoli nel Girone F: AZ Alkmaar, la “Slot machine”

Gli olandesi sono guidati dall’ex centrocampista di Breda e Zwolle Slot e giocano un calcio super offensivo sempre sull’impronta del 4-3-3. Il tipico Calcio Totale che da queste parti è una sorta di credo ideologico. Sì, perché nessuno mai ha strutturato il proprio gioco in modo così astratto (spesso associato alla flessibilità spaziale), architettonico e con uno stile così calibrato come gli olandesi. La squadra titolare di solito è composta da Bizot in porta, Svensson, Chatzidiakos, Letschert e Wijndal sulla linea difensiva. A centrocampo, in cabina di regia c’è de Wit, poi il fosforo di capitan Koopmeiners, a completare il reparto il norvegese Midtsjo. Attacco rampante con il centravanti neanche ventenne Boadu, Aboukhlal e Gudmundsson, che di anni ne hanno 20 e 23. Da tenere d’occhio: Dani de Wit, classe ’98, considerato l’erede più accreditato di de Jong. Regista oppure mezzala, nel segno di un “totaalvoetbal”, calcio totale appunto, che continua a fare tendenza: ventidue anni, un metro e 84, piede destro, aperture con il compasso e ritmo da maratoneta, organizzazione e senso tattico. Un profilo da tenere a bada dalla banda Gattuso, insomma.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com