Napoli Napoli OF News

Osimhen-Mertens, CdS: “Sarebbe un reato non provare a farli coesistere”

Osimhen Mertens

Il Corriere dello Sport dedica spazio al gioco del Napoli, in particolare al 4-2-3-1, sperimentato dal tecnico azzurro nei due match disputati in campionato. Non solo Osimhen, artefice indiscusso del cambiamento partenopeo di questa stagione, ma anche Mertens rappresenterebbe il vero punto di forza della squadra di Rino Gattuso. La loro coesistenza in campo addirittura pare d’obbligo. L’isolamento forzato degli azzurri serve anche a questo: uscire più forti da questo momento difficilissimo per la squadra e sperimentare equilibri in campo.

Osimhen-Mertens, CdS: “Sarebbe un reato non provare a farli coesistere”

Di seguito, le parole del Corriere dello Sport: “Prove nell’isolamento del centro sportivo di Castel Volturno: l’obiettivo è cambiare pelle e anima a una strada che nel dna e nella manica ha un tris sempre pronto e che da poco più d’un mese, dopo l’arrivo di un asso nigeriano, è a caccia del poker. Sì, è possibile dire che sia lui, Osimhen, l’epicentro del cambiamento. Lui e poi Mertens: avendo anche investito cifre notevolissime per acquistare il primo e confermare il secondo, sarebbe un peccato e forse anche un reato non provare a farli coesistere”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com