News

Rinvio Islanda-Italia U21, Grassani: “E’ la conferma che lo sport sia subordinato alla legge”

Mattia Grassani

CORONAVIRUS GRASSANI – L’avvocato Mattia Grassani commenta all’ANSA la decisione di rinviare Islanda-Italia Under 21 causa Covid-19. La decisione delle autorità locali dimostra come lo sport sia subordinato alla legge: ecco quanto si evince dalle dichiarazioni del legale.

Rinvio Islanda-Italia U21, Grassani: “E’ la conferma che lo sport sia subordinato alla legge”

“Quanto accaduto alla Under 21 rappresenta la conferma di come i protocolli delle istituzioni sportive siano comunque subordinati, nella loro applicazione, alle norme di legge.

In Islanda le autorità competenti hanno ritenuto che non sussistessero i presupposti per la disputa della gara e la Uefa, senza opporre alcunché o insistere per la disputa di un match a rischio, ha rinviato la partita, così riconoscendo la supremazia dei provvedimenti statali e dell’esigenza di tutelare la salute dei cittadini.

Il principio della gerarchia delle fonti normative e regolamentari, nel bilanciamento degli interessi, ha visto, anche in questo caso, la tutela della salute pubblica prevalere rispetto alla salvaguardia del regolare svolgimento delle competizioni”.

De Luca: “Caso Juve-Napoli? ASL ha seguito la legge! Dichiarazioni meschine di Agnelli, chi non ha onore non parli di sport”

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com