Interviste Napoli OF News

Empoli, Corsi: “Se le ASL mi bloccassero, io partirei lo stesso. Meglio il penale di una sconfitta”

Empoli Corsi
Empoli Corsi

Il presidente toscano a Radio Kiss Kiss: “Ci sono delle regole e preferisco andare nel penale. Juve-Napoli? Sarebbe un peccato se perdessero lo scudetto per quel punto”.

Empoli, Corsi: “Se le ASL mi bloccassero, io partirei lo stesso. Meglio il penale di una sconfitta”

“Siamo la squadra più giovane del campionato, ma comunque organizzati e con una nostra identità. Abbiamo cominciato un percorso che speriamo ci garantirà altri bei risultati ma potrà incappare in qualche caduta e in 2-3 partite può cambiare completamente la situazione. Dionisi è una persona molto preparata, molto capace e ha il fuoco dentro. La sera quando va a casa pensa a come migliorare e preparare la squadra. Ex Empoli? Sono contento di vedere Di Lorenzo in Nazionale, così come Bennacer fare bene nel Milan”. Sulla querelle Juve-Napoli: “Sarebbe bello che la partita si giocasse, così come sarebbe un peccato se il Napoli perdesse lo scudetto proprio per quel punto di penalizzazione”. E aggiunge: “Se mi chiamano e mi dicono che devo restare a casa perché ho giocatori positivi, io parto lo stesso. Abbiamo fatto delle regole e so che se non parto, perdo la partita 3-0 a tavolino. Preferisco andare nel penale invece di perdere la partita a tavolino”, ammette categoricamente Corsi.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com