Altre squadre Napoli OF News

FIGC, al corso per direttori sportivi tanti ex protagonisti della serie A

Pazzini

Inaugurato in questo mese e dalle lezioni inizialmente prettamente in webinar, il corso della FIGC è rivolto agli aspiranti direttori sportivi. Sono già 40 gli iscritti, a partire dal presidente del Settore Tecnico, Demetrio Albertini, ma alla classe rispondono anche nomi noti come Abate e Matri, Pazzini, Moretti e Dainelli insieme ad altri ex protagonisti in Serie A.

FIGC, al corso per direttori sportivi tanti ex protagonisti della serie A

Fresco 34enne e svincolato dall’estate 2019, l’ex terzino del Milan Ignazio Abate non ha ancora annunciato ufficialmente il ritiro (che sembra deciso). Per lui 22 gare in Nazionale (con un gol) e, soprattutto, una vita in rossonero (un anno importante in C con la maglia del Napoli) con oltre 300 presenze. Altro ex giocatore del Milan che, curiosamente, parteciperà al corso da presidente del Settore Tecnico della Figc. In precedenza era stato vice presidente e vice commissario della Figc nonché presidente del Club Italia. Classe 1971 ed ex nazionale azzurro, Albertini ha giocato 11 anni e 406 partite in rossonero. E poi c’è Dario Dainelli, passato e presente nella Fiorentina per l’ex difensore 41enne, 6 anni a Firenze e attuale direttore tecnico dei viola. Tra gli iscritti, Paolo De Ceglie – attualmente in forza al Miami Beach, neonato club statunitense di UPSL, il terzino classe 1986 è cresciuto nella Juventus con cui ha giocato in Serie A oltre a Siena, Parma e Genoa -, Alessandro Matri – che ha appeso gli scarpini lo scorso maggio, ma non si è mai allontanato dal calcio diventando collaboratore di Igli Tare, direttore sportivo della Lazio. In carriera ha realizzato oltre 100 gol: l’abbiamo visto in Serie A con Cagliari, Juventus, Milan, Fiorentina, Genoa, Lazio, Sassuolo e Brescia -, l’attuale team manager del Toro Emiliano Moretti e uno che ha dichiarato (con una flebile speranza di ripensamento) da poco il ritiro dal calcio: Giampaolo Pazzini. A 36 anni, ha deciso di dire basta. Si ritira dal calcio, il Pazzo, rimasto svincolato dopo l’addio al Verona a fine luglio. In questi mesi ha ricevuto poche proposte e così ha scelto di chiuderla qui. Nessun annuncio ufficiale per ora, solo la notizia data dall’esperto di calciomercato Nicolò Schira sui suoi canali social martedì sera e confermata sostanzialmente dall’ormai ex attaccante, contattato ieri dal Corriere di Verona: Ufficialmente però non ho ancora comunicato niente e quindi aspetto a rilasciare interviste.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com