News

La Repubblica – Questione stipendi arretrati e il rendimento azzurro:

Napoli

In casa Napoli si tirano le somme dell’anno che sta per giungere alla fine. Petagna e Llorente sono chiamati all’ostico compito di non far sentire troppo la mancanza di Osimhen e Mertens, ancora fuori per infortunio. Il rendimento di Lozano è stato soddisfacente e il capitano Insigne non è da meno, Gattuso può contare su questi due validissimi elementi. L’edizione odierna de La Repubblica, inoltre, si sofferma sulla situazione stipendi arretrati del Napoli. Nel dettaglio, quanto riportato dal quotidiano:

La Repubblica – Questione stipendi arretrati e il rendimento azzurro:

“Le parole d’ordine sono due: una reazione convinta e risultati immediati per migliorare la classifica. Petagna e Llorente risponderanno presente all’appello, insieme ad Insigne e Lozano che rappresentano due certezze per Gattuso. Il capitano ha salvato il Napoli dalla crisi con la prodezza che ha inchiodato il Toro sull’1-1 nell’ultima gara del 2020 allo stadio Diego Maradona. Il suo rendimento è di alto livello proprio come quello del messicano, la novità principale di questa prima parte del campionato. Il ritmo di lavoro per il gruppo – che ha ricevuto pure la mensilità di ottobre, le altre arriveranno entro il 16 febbraio – è intenso: allenamenti stamattina, ma anche a Capodanno nel pomeriggio”.

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com