Altre squadre Napoli Napoli OF News

Pobega regala l’impresa storica allo Spezia, il Napoli fa la Befana ai liguri LE PAGELLE

pobega

Il Napoli vuole riprendersi il quarto posto. Dopo la vittoria del Sassuolo di De Zerbi sul Genoa che è valso il sorpasso, gli azzurri di Rino Gattuso scendono in campo allo stadio Diego Armando Maradona contro la cenerentola ligure di Vincenzo Italiano. Il calcio ha delle regole semplici. La superiorità va concretizzata, altrimenti si rischia la più clamorosa delle beffe. E i sogni son desideri, si cantava nel classico Disney: per lo Spezia arriva invece il colpo grosso. Si tratta della prima vittoria in rimonta nella sua storia, in Serie A.

Pobega regala l’impresa storica allo Spezia, il Napoli fa la Befana ai liguri LE PAGELLE

Incredibile come i padroni di casa abbiano gettato via una gara dominata per tutto il primo tempo, senza riuscire però a trovare la rete (ben otto occasioni nitide solo sui piedi di Insigne). Dieci le conclusioni solo nel primo quarto d’ora di gioco, il vantaggio arriva solo nella ripresa dopo l’ingresso in campo del subentrante Petagna. Quando la gara sembra indirizzata verso un successo della squadra di Gattuso, Nzola pareggia su rigore (concesso per un fallo ingenuo di Fabian Ruiz), poi la beffa firmata Pobega, con lo Spezia in 10 uomini per il rosso a Ismajli. Fa festa Cenerentola nella sua serata di gala: ora torna a casa, con tre punti e un record golosissimo, proprio come le leccornie dolcissime della calza di una Befana a tinte azzurre. Al Diego Armando Maradona, infatti lo Spezia compie l’impresa e conquista in rimonta tre punti fondamentali in chiave salvezza; la squadra partenopea, nonostante le tante occasioni da rete create non riesce ad avere la meglio sui liguri subendo una clamorosa sconfitta tra le mura amiche.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina 5; Di Lorenzo 5.5, Manolas 5.5, Maksimovic 4.5, Mario Rui 4; Fabian Ruiz 5 (82′ Llorente 6), Bakayoko 5.5 (76′ Elmas 5); Politano 5.5 (53′ Petagna 6), Zielinski 5.5 (76′ Lobotka 5.5), Insigne 4.5; Lozano 5.5. All. Gattuso 5

SPEZIA (4-3-3): Provedel 6.5; Vignali 6, Ismajli 5, Terzi 6.5, Marchizza 7; Deiola 6 (46′ Pobega 7), Agoumé 6.5, Maggiore 7; Agudelo 6 (46′ Gyasi 6.5), Nzola 7.5, Farias 6 (79′ Erlic 6). All. Italiano 7.

Andrea Fiorentino

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com