Fiorentina Interviste Napoli Napoli OF News

Fiorentina, Prandelli in conferenza: “Contro le grandi squadre come il Napoli devi giocare con la voglia di superare tutti i limiti”

Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Napoli: “Domani mi aspetto un atteggiamento positivo e non di rinuncia. Quando giochi contro le grandi squadre non dico che devi giocare a viso aperto ma con idee precise e la voglia di superare tutti i limiti. La questione stadio non ci deve condizionare, spero che Commisso non perda l’entusiasmo, ma voglio restare fuori da questioni politiche. Dopo l’ultimo allenamento per valuteremo se gli infortunati hanno recuperato ma in questo momento non posso ancora dirlo. Se proponi le due punte devi avere un centrocampo solido. Poi se hai la qualità di Ribery e Callejon io ho il dovere di insistere su questa qualità. Kouamè? Un ragazzo serio, motivato, sta cercando di capire come fare meglio lo smarcamento, il primo controllo e l’attacco alla porta. Può fare l’attaccante centrale ma anche sugli esterni. Affrontiamo una squadra che nel complesso sta giocando insieme da molto tempo. La qualità tecnica è straordinaria e hanno individualità che possono fare la differenza. L’errore che possiamo commettere con il Napoli è stare troppo bassi perché correremmo grossi pericoli. Gattuso è stato straordinario a recuperare un calciatore straordinario come Lozano, ha motivato a giocare in quel ruolo dove può fare gol e a fare anche le due fasi. Il Napoli è una squadra competitiva che litta per i vertici e che ha grande esperienza anche europea. Giocare al Maradona? I calciatori che sono stati avversari di Diego hanno avuto la capacità di conoscere l’uomo Maradona che è piaciuto a tutti e poi ha fatto sognare i bambini. Il fatto che lo stadio è intitolato a lui si percepisce una grande emozione”.

 

 

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com