Interviste Juventus Napoli OF

Juventus, Pirlo: “Più bello vincere da allenatore. Critiche? So di dare fastidio a qualcuno”

Pirlo Juventus

JUVENTUS PIRLO CRITICHE – Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, ha analizzato la vittoria della Supercoppa, parlando anche delle critiche piovute su di lui nei mesi scorsi.

Juventus, Pirlo: “Più bello vincere da allenatore. Critiche? So di dare fastidio a qualcuno”

“Una grande gioia alzare il primo trofeo da allenatore. Più bello che vincere da calciatore, anche perché sono al comando di una grande squadra. Partita brutta? Difficile vedere finali giocate bene. Dopo domenica dovevamo dimostrare una reazione. Battere Gattuso? Mi spiace per lui, ma siamo due allenatori di due squadre importanti. Dovevamo dimostrare di non essere quelli di domenica, e siamo entrati in campo con un’altra mentalità. Rino non mi ha dato nessuno schiaffo, oggi solo abbracci. Cuadrado ha lavorato in smart working? Fortunatamente è stato asintomatico e si è allenato bene anche a casa. Mi ha sorpreso perché credevo avesse retto di meno, invece è stato in campo 95 minuti. Arthur? Un inizio un po’ così, tra inattività col Barcellona e pausa covid. Quando ha iniziato a giocare si è infortunato contro l’Atalanta. Ora sta bene e sta dimostrando il suo valore, anche giocando decentrato per far costruire a Bentancur. Da inizio stagione proviamo a portare avanti questo gioco, ma di domenica in domenica mi cambiano i giocatori causa covid ed infortuni. Il gruppo mi segue e stasera l’ha dimostrato. Critiche? Sono abituato, perché ho fatto una carriera lunga e so come funziona. Resto tranquillo anche perché ho una società solida alle spalle. Do fastidio a qualcuno? Certo, ho iniziato ad allenare direttamente dalla Juventus, ma risponderò sul campo. Tra un po’ di anni ne riparleremo”

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Napoli, Gattuso: “Partita decisa dagli episodi. A Insigne ho detto che…”

Juventus-Napoli, Petagna: “Miracoli di Szczesny, altrimenti staremo raccontando un’altra partita”

Supercoppa, Cristiano Ronaldo: “La vittoria ci darà fiducia anche per il campionato”