Calciomercato News Roma SOCIAL

Roma, i tifosi sul caso Dzeko: “Rispetto per Fonseca. Confronto e conferma, ma via la fascia”

Dzeko

I supporter giallorossi sperano nella rappacificazione tra l’attaccante bosniaco e il suo allenatore: “Poco tempo per cedere il bosniaco e comprare un altro attaccante. Però Edin non deve più essere il capitano”.

Roma, i tifosi sul caso Dzeko: “Rispetto per Fonseca. Confronto e conferma, ma via la fascia”

Lo scontro avuto tra il bosniaco e il tecnico ha scosso la piazza giallorossa che tra social e radio – riporta il Corriere dello sport edizione Lazio – ha preso una posizione ben chiara sulla vicenda: “Ha ragione Fonseca, la figura del tecnico può essere messa in discussione dalla proprietà e non dalla squadra. Dzeko è stato irrispettoso, nessuno si deve azzardare ad andare contro l’allenatore subito dopo una partita persa rovinosamente contro il modesto Spezia. Una brutta vicenda, nella quale mi schiero con il portoghese – ha ammesso un altro giallorosso in radio -. La dirigenza giustamente ha preso le parti dell’allenatore, per dare un segnale di forza anche allo spogliatoio. Non è nuovo Dzeko a questi comportamenti, adesso ha davvero esagerato”. “Ormai mancano pochi giorni alla chiusura del calciomercato, non ci sono i margini per cedere Dzeko e comprare un altro attaccante del suo livello”, “Speriamo in una riappacificazione fino a giugno, poi l’addio del bosniaco e un nuovo progetto”. Se Dzeko dovesse rimanere, i tifosi hanno imposto una condizione: “Non deve più essere il capitano della Roma. Non ci rappresenta più e dopo il terremoto che ha causato non è più il vero leader della squadra. Fascia a Lorenzo Pellegrini, vero romanista”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com