Interviste Napoli Napoli OF News

Napoli, Portella: “Focolaio tra gli azzurri? Occorre attendere 5 giorni, potrebbero esserci altri casi”

koulibaly ghoulam
NAPLES, ITALY - OCTOBER 01: Kalidou Koulibaly of SSC Napoli celebrates with teammate Faouzi Ghoulam after scoring his team's third goal during the Serie A match between SSC Napoli and Cagliari Calcio at Stadio San Paolo on October 1, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il professor Giuseppe Portella, direttore del dipartimento che si occupa dei tamponi del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Punto Nuovo.

Napoli, Portella: “Focolaio tra gli azzurri? Occorre attendere 5 giorni, potrebbero esserci altri casi”

“Quando c’è un contatto con un positivo, bisogna attendere 5 giorni. Al rientro da Genova potrebbero evidenziarsi altri casi, ma nella prossima settimana verranno effettuati nuovi tamponi. Abbiamo finito i tamponi ieri alle 16:30. Per giocare, sono stati ripetuti a Genova sulla base del protocollo con i risultati che arriveranno prima della partita. Contatto Ghoulam-Koulibaly? Abbiamo verificato in altri casi esterni alla SSC Napoli che in realtà molti casi di apparente correlazione può anche non esserci. Non c’è da dare nessun giudizio negativo, nessuna mancanza di professionalità da parte di Ghoulam e Koulibaly. Dobbiamo solo sperare che non si sia creato un focolaio, le esperienze precedenti sono confortanti. Sono fiducioso, so come sono scrupolosi i colleghi dello staff medico del Napoli”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com