Interviste Napoli OF News

Maradona, l’avvocato delle figlie contro Luque: “Si è macchiato di reato”

Manuel Dragani, legale delle figlie di Diego Dalma e Gianinna, non ha dubbi: “L’accusa sta raccogliendo prove per accusarlo di falsificazione di un documento privato, omissione e omissione illegale”.

Maradona, l’avvocato delle figlie contro Luque: “Si è macchiato di reato”

“Sono stati commessi dei reati”. Secondo l’avvocato, il dottor Leopoldo Luque non avrebbe adempiuto ai propri doveri, macchiandosi di reati come omissione di soccorso, ha ribadito Dragani nel corso del programma PM in onda su LN +, come sottolineato dal Corriere dello sport. E ancora: “il dottor Luque non viene arrestato perché dal primo giorno l’avvocato ha presentato una scarcerazione. L’accusa sta raccogliendo prove e tutte le informazioni necessarie per accusarlo di falsificazione di un documento privato, omissione e omissione illegale”. Quest’ultimo reato è per aver omesso il valore delle cure richieste da un paziente in condizioni critiche. Inoltre, non ha escluso che con il passare dei giorni e in accordo con le indagini dell’accusa e dei diversi avvocati dei ricorrenti si aggiungano altre prove contro il medico. “Vedremo se l’accusa deciderà o meno di revocare l’esenzione dal carcere e ordinare l’arresto del dottor Luque”, conclude l’avvocato Manuel Dragani, legale delle figlie del diez che indaga sulla morte di Maradona, che continua a tingersi di giallo.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com