Hellas Verona News SOCIAL

Hellas Verona, folgorato dai fili dell’alta tensione: Gresele è in terapia intensiva

Hellas Verona

Il talento della primavera scaligera è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dopo essere rimasto folgorato dai cavi dell’alta tensione del treno ed essere caduto da un’altezza di quattro metri, riportando la frattura di una vertebra, un ematoma cranico e l’ustione di una mano.

Hellas Verona, folgorato dai fili dell’alta tensione: Gresele è in terapia intensiva

Andrea Gresele, giovane talento della Primavera al Verona che spesso si allena anche con la prima squadra di Ivan Juric è rimasto folgorato dopo aver toccato i fili di un treno. Da ricostruire la dinamica dell’incidente che potrebbe essere legato ad una ingenuissima bravata. Il ragazzo è stato operato d’urgenza. Come riporta L’Arena, il fatto sarebbe domenica mattina in via Galileo Galilei (Porto San Pancrazio), dove Gresele e alcuni amici avevano affittato una casa per il fine settimana. Il classe 2002 pare abbia preso una sedia per scavalcare la recinzione della ferrovia, da lì sarebbe salito sul tetto di un vagone dove ha poi preso la scossa che lo ha fatto cadere a terra. L’Hellas Verona questa mattina, con un post sui suoi canali social, ha voluto far sentire tutta la sua vicinanza al ragazzo e ai suoi cari.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com