Interviste Napoli Napoli OF News

Bellinazzo: “O hai il grande campione o il bel gioco. Al Napoli non c’è progetto”

Sarri

“Io non ho fatto critiche specifiche al Napoli di Aurelio De Laurentiis, anche se è una valutazione che riguarda anche lui, ma tutte le squadre del centro-sud.” Così Marco Bellinazzo, collega de Il Sole 24ore, ai microfoni di Radio Punto Nuovo.

Bellinazzo: “O hai il grande campione o il bel gioco. Al Napoli non c’è progetto”

“In questo processo di trasformazione molto rapido – dichiara Bellinazzo -, con SuperLega eccetera eccetera, che sta avvenendo nel mondo del calcio, i club del centro-sud devono trovare il loro posto nel mondo. È un discorso che riguarda la squadra più importante del sud Italia, cioè il Napoli, ma non solo. Deve trovare un progetto, ma non ce l’ha. Bisogna avere un’idea per capire in che parte stare nell’industria calcistica. È un progetto che, complice la pandemia, viene accelerato. Molte piazze rischiano di restare ai margini e per il Napoli sarebbe ancora più grave dei risultati sportivi che sta ottenendo. Ridimensionamento societario? Io credo che il Napoli è stata la squadra che insieme alla Juventus ha incassato più soldi dalla partecipazione alle coppe europee: 200 milioni. In quegli anni il Napoli avrebbe dovuto investire perché i suoi ricavi strutturali arrivassero a circa 150 milioni. La peculiarità dei club di calcio moderni hanno bisogno di manager che hanno bisogno di una visione societaria, più che tecnica. Con Sarri il Napoli era dal punto di vista del prodotto interessante, anche per quanto riguarda le sponsorizzazioni. O hai il grande campione o hai un gioco che nessuno ha”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com