Inter Interviste Juventus Napoli OF

Moratti: “Lite Agnelli-Conte? Io non ho mai mandato a quel paese un allenatore bianconero. Il Napoli? Tutto dipende…”

Massimo Moratti

“No, non credo di tornare alla guida dell’Inter. Non sono pronto a tornare. Se me lo chiedessero, non disturberei i cinesi”. L’ex presidente nerazzurro Massimo Moratti, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ha escluso dunque un suo ritorno alla guida del club meneghino dopo la decisione del gruppo Suning, caldeggiata dal Governo cinese, di mettere in vendita la società. A Moratti è stato chiesto poi anche della querelle Agnelli-Conte e della situazione in casa Napoli.

Moratti: “Lite Agnelli-Conte? Io non ho mai mandato a quel paese un allenatore bianconero. Il Napoli? Tutto dipende…”

“Lite Agnelli-Conte? Una vecchia ruggine che salta fuori – dichiara Moratti -. Non è stata apprezzabile, certo, ma può capitare. Senza pubblico, poi, la cosa si nota ancora di più.” E la chiosa: “Personalmente, non ho mai mandato a quel paese un allenatore della Juventus”. L’imprenditore ha poi parlato anche delle ultime vicende di casa Napoli. E in particolar modo s’è soffermato sulla posizione difficile dell’allenatore azzurro Rino Gattuso: “Per un presidente, valutare un esonero è difficile da ogni punto di vista, sia umano che professionale. Fino a pochi giorni prima si parla di progetti, poi si cambia visione. Gattuso? Non conosco i rapporti tra lui e De Laurentiis. Ma nutro simpatia, umanamente, per Rino. Dipende tutto dal rapporto, poi, tra l’allenatore e la squadra”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com