Inter Interviste Lazio

Lazio, Inzaghi: “Il nostro scudetto è restare in Champions. L’Inter sarà arrabbiata. Soddisfatto di Musacchio”

Inzaghi

“Il nostro obiettivo è unicamente quello di qualificarci nella prossima Champions League. Ci siamo tornati dopo tredici anni, confermarsi sarebbe fantastico. Il nostro scudetto è questo, restare in Champions. Quella con l’Inter è una partita importante e difficile”. Così Simone Inzaghi alla vigilia della gara contro i nerazzurri.

Lazio, Inzaghi: “Il nostro scudetto è restare in Champions. L’Inter sarà arrabbiata. Soddisfatto di Musacchio”

“Veniamo da un ottimo momento – ammette Inzaghi -, ma sappiamo anche il tipo di avversario che dovremo affrontare. Servirà una prova di corsa, aggressività e determinazione. Dovremo fare una gara di personalità, consapevoli della nostra forza, ma anche umili. Troveremo un’Inter arrabbiata dopo l’eliminazione in Coppa Italia. È una grandissima squadra, la favorita per il titolo insieme con la Juve. Poi c’è anche il Milan che sta facendo cose straordinarie. Io credo – osserva Inzaghi – che si incontreranno due grandi squadre, al di là dei singoli reparti, due gruppi che sanno quello he vogliono. Sarà una gara giocata con tantissima intensità, noi dovremo essere bravi ad indirizzare gli episodi dalla nostra parte”. Sui singoli. “Out Luiz Felipe e Strakosha, non c’è molto ottimismo per Radu. Musacchio? Sta andando oltre ogni aspettativa. Ha fatto 60 minuti con l’Atalanta e 85 col Cagliari nel migliore dei modi. Sono soddisfatto di lui, ci tornerà molto utile. Luis Alberto arrabbiato? Io l’ho visto sereno e tranquillo. Dopo un’operazione come quella che ha affrontato lui di solito servono 3-4 settimane per recuperare (lo spagnolo si è operato per un’appendicite, ndr). Lui ha dato disponibilità per rientrare prima e bisogna solo ringraziarlo. Con l’Atalanta è andato bene, col Cagliari un po’ meno, con l’Inter sono sicuro che farà una grande gara”, ha concluso.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com