Interviste Napoli Napoli OF News

Pistocchi: “Il Napoli non è ancora guarito ma ci sono indicazioni per il futuro. Italiano il nuovo Sarri? Non so se sia da Napoli”

Vincenzo Italiano
A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Maurizio Pistocchi, giornalista

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Maurizio Pistocchi, giornalista.

Pistocchi: “Il Napoli non è ancora guarito ma ci sono indicazioni per il futuro. Italiano il nuovo Sarri? Non so se sia da Napoli”

“Napoli-Juventus? Partita equilibrata, decisa da un episodio. Il Napoli ha fatto una buona partita ma non è guarito, resta convalescente. Ha preso una buona medicina ma si può fare meglio. Ci sono stati punti positivi e negativi. Punti positivi: ha funzionato bene la fase difensiva, Maksimovic e Rrahmani hanno fatto una grande partita. Non mi è piaciuta molto la gara di Bakayoko: tecnicamente sbaglia molto pur avendo una buona tecnica. Tra i migliori in campo? Non ci hanno capito molto.

Lozano si è battuto veramente bene. Positivo anche Insigne seppur non continuo nella prestazione. Osimhen ha fatto ciò che poteva, non è ancora in condizione. Bisogna guardare le connotazioni positive e indicative per il futuro. Il successo catturato è molto importante a livello morale e ha avuto buone indicazioni. Con il rientro di Fabian Ruiz e la valorizzazione di Osimhen il Napoli può fare meglio. La lotta per la Champions League è molto complicata. Il range di pochi punti fa pensare che ci sarà una lotta fino all’ultimo.

Granada? Squadra pericolosa che gioca a calcio, ha buona tecnica e buoni giocatori. Non è una partita facile, anzi, sarà impegnativa. Peraltro le partite del giovedì sono molto dispendiose sul piano fisico e hanno sempre ritorni negativi sulla gara di campionato. Quando Gattuso avrà a disposizione tutti farà delle scelte, così come penso che abbia già fatto scelte per il suo futuro. La rosa deve lottare per la Champions perché è seconda solo a quella della Juventus.

Italiano il nuovo Sarri? Per ora aveva offerto prestazioni un po’ ondivaghe, tra sconfitte e vittorie. Contro il Milan lo Spezia ha fatto una super partita. Aspetterei a dare un giudizio complessivo, sicuramente l’allenatore ha punti di forza. Dobbiamo sempre considerare una cosa: non è difficile fare correre senza palla i giocatori di provincia ma è difficile farlo con i campioni. Certamente Italiano è un buon allenatore, non so se sia da Napoli ma è un buon allenatore e lo ha fatto vedere”.

ESCLUSIVA – VERETOUT, L’AGENTE: “GIUNTOLI LO VUOLE DA DUE ANNI. QUANDO ERA A FIRENZE ANCELOTTI NON L’HA VOLUTO”

ESCLUSIVA – SIMONE BASTONI, L’AGENTE: “NAPOLI? SE CHIAMASSE SAREBBE UNA BELLISSIMA OCCASIONE”

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com