Interviste News

Coronavirus, è napoletano il dispositivo che predice il decorso del Covid in una persona

coronavirus

La Scuola di Medicina della Federico II ha realizzato un analizzatore per prevedere quali sono i pazienti che corrono i rischi maggiori con altre patologie.

Coronavirus, è napoletano il dispositivo che predice il decorso del Covid in una persona

Un point of care device – un analizzatore miniaturizzato analogo, nella concezione, ad un glucometro – in grado di predire, con accuratezza, quali sono i pazienti che vanno incontro a rischi maggiori per l’infezione da COVID. Lo stanno sviluppando i ricercatori della Scuola di Medicina della Federico II di Napoli. Lo strumento è stato ideato sulla scorta dell’esperienza accumulata nel settore dei dispositivi e delle ricerche sulla mortalità dei pazienti COVID con altre patologie: il diabete, l’obesità o l’ipertensione, ad esempio. La presenza di una di queste co-morbidità aumenta di oltre due volte il rischio di morte. I ricercatori della Scuola presieduta dalla professoressa Maria Triassi stanno svelando perché, in alcuni pazienti, il decorso clinico del COVID è, spesso, più complesso.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com