Interviste Napoli Napoli OF News

Moggi: “Gattuso? Si sa che non sarà più l’allenatore del Napoli, lottare per la Champions League è il massimo che può fare”

Luciano Moggi
Moggi: "Gattuso? Si sa che non sarà più l'allenatore del Napoli, lottare per la Champions League è il massimo che può fare"

Intervistato dalla trasmissione radiofonica “Tutti convocati”, l’ex dirigente di Juventus e Napoli Luciano Moggi ha parlato della sfida Champions League tra le due compagini, che si affronteranno mercoledì e che vivono due momenti di forma decisamente diversi.

Moggi: “Gattuso? Si sa che non sarà più l’allenatore del Napoli, lottare per la Champions League è il massimo che può fare”

Ecco le parole di Moggi: “Juventus? Sono finiti gli effetti speciali di Ronaldo e manca la fantasia di Dybala. La Juve gioca solo a sprazzi. Al momento Chiesa è il migliore di tutti. Futuro di Pirlo? Non credo che si deciderà mercoledì. Sono convinto che la Juventus farà una bella partita, il Napoli è una squadra che subisce tanto, probabilmente i bianconeri possono fare risultato. Il caso del cena? Se andate in qualsiasi casa ci sono 7-8 persone insieme. Li avrei multati ma li avrei anche messi in campo.

Gattuso? Si sa che non sarà più l’allenatore del Napoli, purtroppo per lui non ha mai avuto la squadra completamente a disposizione. Anche perché quando i giocatori rientrano da un infortunio ci vuole tempo per rimettersi in forma. Ciò che ha fatto Gattuso è da rispettare, lottare per la Champions League è il massimo che può fare. Allegri di nuovo alla Juventus? Sono dell’idea che le minestre riscaldate non vadano mai bene”.

NAPULE E’ – I GOL DEL NAPOLI DEL MESE DI MARZO 2021

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com