Napoli Napoli OF News

Moviola Juve-Napoli: rigore negato agli azzurri, regolamento chiaro su Chiesa

Mariani

MOVIOLA JUVE NAPOLI – La moviola de La Gazzetta dello Sport all’indomani di Juve-Napoli, finita 2-1 per i bianconeri, chiarisce due episodi controversi. Si trattano di due contatti in area di rigore, uno per parte, che in entrambi i casi il direttore di gara ha giudicato non da penalty. Per la rosea non vi è alcun dubbio sulla loro irregolarità: erano da calcio di rigore.

Juventus-Napoli, la moviola

“Mariani si perde due rigori: al 34’ Chiesa viene steso da Lozano. Per regolamento, poco importa sia appena fuori dal terreno di gioco al momento del fallo. Il Var Di Paolo resta silente, ma ci sono gli estremi del ‘serious missed incident’ “. Poi al 45′ è il Napoli a protestare per un sgambetto di Alex Sandro su Zielinski. “Mariani stavolta è vicino, ma fa segno che non c’è nulla. E il Var ha pochi margini”. Tutto regolare, invece, per l’unico tiro dal dischetto assegnato dopo lo scontro Chiellini-Osimhen.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com