Altre squadre Atalanta Fiorentina Interviste

Atalanta, Gasperini: “Campionato ancora lungo e bellissimo. Con la Fiorentina non è una buona idea fare calcoli”

Gasperini

L’allenatore dei bergamaschi è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro la Fiorentina. “La Fiorentina non è meno importante rispetto alle altre squadre. Ci sono ancora diverse sfida da affrontare, il campionato è lungo ed è davvero bellissimo. Non sono ancora sfide decisive, ma sono molto importanti. Dobbiamo essere concentrati”.

Atalanta, Gasperini: “Campionato ancora lungo e bellissimo. Con la Fiorentina non è una buona idea fare calcoli”

“Vlahovic sta facendo particolarmente bene: la presenza di una persona come Prandelli lo ha aiutato a tirar fuori le sue caratteristiche”. Gian Piero Gasperini non dimentica l’avversario mancato, dimessosi dalla panchina viola: “Mando un grande abbraccio a Cesare: dispiace per quanto gli è successo, deve sapere che c’è tanta gente che lo stima e che nell’ambiente del calcio c’è grande considerazione per lui”. E massimo rispetto anche per il successore: “L’anno scorso con Iachini uscimmo dalla Coppa Italia per poi vincere in campionato poco dopo. Sono sempre state belle sfide – prosegue il tecnico nerazzurro -. La Fiorentina è una buona squadra con giocatori di valore che non è riuscita a rispettare le aspettative: come Udinese, Genoa e Bologna è in una zona di classifica cui sono superiori. Negli anni scorsi era punto a punto con noi, nell’ultimo anno e mezzo o due ha avuto un calo: nel recente passato ha viaggiato più o meno nelle stesse posizioni in cui adesso siamo noi, le abbiamo un po’ preso il posto, ma ha tutto, a partire da una società solida, per tornare a crescere: è ancora abbastanza lunga. Sono tutte partite importanti, ma non decisive – chiude -. Manca un quarto di campionato. Ci sarà spazio e tempo per raggiungere gli obiettivi”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com