Interviste News

Boniek: “SuperLega? Non possono divertirsi solo i club ricchi, alcuni poi non riescono a battere nemmeno l’Atalanta”

Boniek

ULTIME SUPERLEGA – Zbigniew Boniek, ex giocatore di Juventus e Roma, ha criticato ai microfoni di Sky Sport il progetto della SuperLega, senza risparmiare qualche frecciatina.

Boniek: “SuperLega? Non possono divertirsi solo i club ricchi, alcuni poi non riescono a battere nemmeno l’Atalanta”

“Il calcio è di tutti, noi siamo europei, non abbiamo la mentalità americana. Non possiamo pensare che si possano divertire solo i club ricchi. Siamo tutti convinti che nel calcio non ci sia bisogno che si rinchiudano le in 12/15 squadre più ricche del mondo, poi questi club non riescono a vincere contro un piccolo club come l’Atalanta”. Queste le parole di Boniek con una chiara ed evidente critica soprattutto nei confronti di Andrea Agnelli, presidente della Juventus, sconfitta ieri per 1-0 proprio dall’Atalanta di Gasperini.

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

SuperLega, parla Mario Draghi: “Bisogna preservare le competizioni nazionali, i valori meritocratici e la funzione sociale dello sport”