Juventus News

Superlega, la risposta di Agnelli che ha fatto infuriare i colleghi di Serie A

conte agnelli

SUPERLEGA AGNELLI – Emergono nuovi dettagli su quanto accaduto ieri sera all’assemblea di Serie A, chiamata d’urgenza dopo l’annuncio della Superlega. Tutti e 20 club (compresi anche Juventus, Inter e Milan) hanno partecipato alla riunione. Non sono mancati gli attimi di tensione, soprattutto dopo un botta e risposta di Andrea Agnelli con i colleghi. Lo racconta l’edizione odierna di Repubblica.

Superlega, la risposta di Agnelli che ha fatto infuriare i colleghi di Serie A

“Con 350 milioni l’anno garantiti, lo scudetto lo vinceranno sempre Juventus, Milan e Inter” hanno fatto notare i patron delle altre società militanti del campionato italiano. Non si è fatta attendere la risposta del presidente bianconero e vice presidente della Superlega: “Ma è così da ottant’anni, mi pare”. La stoccata di Agnelli ha mandato su tutte le furie la maggior parte dei presenti alla videocall. La Lega ha preso atto di non avere poter far nulla dal punto di vista giuridico per allontanare i tre ribelli, ma Uefa e Fifa insieme sì. Questo può aprire a nuovi scenari ancora più duri, che ovviamente coinvolgerà anche i diritti tv.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Fifa, Infantino: “Possiamo solo disapprovare la Superlega”