News

Superlega, Ceferin punge: “La Juve era in B qualche anno fa, servono storie come l’Atalanta”

UEFA Ceferin

SUPERLEGA CEFERIN – Aleksander Ceferin, presidente dell’Uefa, non ha escluso altri colpi alla Juventus e agli altri 11 club fondatori della Superlega. “Dov’era il Manchester United prima di Sir Alex Ferguson? Lo sapete tutti. E dov’era la Juventus? Era in Serie B. Se i club che controllavano il calcio qualche decennio fa avessero deciso di fare una Superlega, come sarebbe stata?” ha chiesto il dirigente sportivo difronte ai colleghi al congresso di questa mattina.

Superlega, Ceferin: “Servono stori come l’Atalanta”

“Juve e United senza la Uefa chissà dove sarebbero”. Ancora molto dure le parole di Ceferin, spiazzato dall’annuncio della Superlega. “Le competizioni UEFA hanno bisogno delle storie di squadre come Atalanta, Celtic, Rangers, Galatasaray. Abbiamo bisogno di questi club, la gente deve sapere che tutto è possibile, che tutti hanno un’occasione di vincere. I grandi club di oggi non sempre lo sono stati e non c’è garanzia che lo saranno in futuro. Il calcio è dinamico e imprevedibile. Questo lo rende un gioco così tanto bello”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Uefa, Federazioni e Leghe potrebbero annullare i contratti dei calciatori dei club di SuperLega