Juventus News

Ultimissime Superlega, il passo indietro di Agnelli: “Non può andare avanti”

Agnelli juventus

ULTIMISSIME SUPERLGA – Clamorosa ultim’ora: anche Andrea Agnelli, presidente della Juventus, avrebbe fatto un passo indietro sulla Superlega. Il patron bianconero, primo promotore del progetto insieme a Florentino Perez, ha cambiato posizione. Intercettato ai microfoni della Reuters, il numero uno della Vecchia Signora ha detto: “La SuperLeague non può andare avanti. Dobbiamo essere franchi e onesti, no. Evidentemente non è il caso, non proseguirà”.

Ultimissime Superlega, il passo indietro di Agnelli: “Non può andare avanti”

A poco più di 48 ore dall’annuncio della competizione riservata all’élite del calcio europeo, l’idea del torneo decade clamorosamente. I primi a mostrarsi contrari sono stati i tifosi inglesi, che hanno spinto le rispettive squadre a tirarsi indietro dal progetto. Dopo City, United, Arsenal, Chelsea, Tottenham, Liverpool (che si è scusato anche con i tifosi) e l’Inter anche la Juventus attraverso le parole di Agnelli abbandona il progetto. “Resto convinto della bellezza del progetto, avremmo creato la miglior competizione nel mondo” ha detto il presidente juventino.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Stop Superlega, dopo il dietrofront di alcuni club (tra cui l’Inter) ecco la nota del ritiro