Interviste Napoli Torino

Torino-Napoli, il doppio ex Novellino: “Due squadre in salute, la qualità farà la differenza. Gattuso? Vi dico che…”

Torino-Napoli

L’allenatore Walter Novellino è intervenuto a Radio Punto Nuovo in vista di Torino-Napoli, una sfida tra due squadre che occupano un posto speciale nel suo cuore: “Torino (che il Monzon ha allenato nel biennio 2007/09, ndr) e Napoli (si ricorda la sua bella promozione in serie A con gli azzurri nel ’99/2000, ndr) sono due squadre in salute”…

Torino-Napoli, il doppio ex Novellino: “Due squadre in salute, la qualità farà la differenza. Gattuso? Vi dico che…”

“Gattuso troverà una squadra ben organizzata. La qualità, ed il Napoli ne ha tanta, può fare la differenza. Davide Nicola sottovalutato come Ballardini? Credo che dipenda molto anche dalla stampa. La stampa fa diventare uno discreto bravissimo, Nicola e Ballardini hanno qualità importanti e dipende molto dai media. La categoria degli allenatori si distingue in bravi e scarsi: questi due son bravi, stanno dando tantissimo anche a squadre in grande difficoltà. La mia carriera? Ho fatto bene al Genoa ed al Venezia, non avrei mai dovuto accettare la Serie B, ma poi ho portato la Samp ad un punto dalla Champions. Dovevo fare come Iachini che non è mai sceso di categoria. Accettare la B ha condizionato la mia carriera. Ho sempre avuto con me grandi protagonisti come Marotta e Paratici”. Sul futuro di Gattuso Novellino ha spiegato: “Riconferma? Non c’è neanche bisogno di dirlo, Gattuso ha ricompattato il gruppo. Credo che non rimanga lui, però, anche se De Laurentiis è un uomo molto intelligente. Rino è leale, onesto, concreto: ecco perché i giocatori gli vogliono bene”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com