Interviste Napoli Napoli OF News

CdS, Barbano: “Juventus imbarazzante ieri. Ha giocato malissimo, non meritava la vittoria e nemmeno il pareggio. Fatico a immaginare Spalletti a Napoli”

Juventus-Napoli
Juventus' Swedish forward Dejan Kulusevski (L) and Napoli's Senegalese defender Kalidou Koulibaly go for the ball during the Italian Super Cup (Supercoppa italiana) football match between Juventus and Napoli on January 20, 2021 at the Mapei stadium - Citta del Tricolore in Reggio Emilia. - The 33rd edition of the Italian football Super Cup is played between Juventus, the winners of the 201920 Serie A championship, and Napoli, the winners of the 201920 Italian Cup (Coppa Italia). (Photo by MIGUEL MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)
CdS, Barbano: "Juventus imbarazzante ieri, ha giocato malissimo. Non meritava la vittoria e nemmeno il pareggio"

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Alessandro Barbano, giornalista.

CdS, Barbano: “Juventus imbarazzante ieri. Ha giocato malissimo, non meritava la vittoria e nemmeno il pareggio. Fatico a immaginare Spalletti a Napoli”

“Se mettiamo a confronto la prestazione di ieri con quella precedente non si può che fare riferimento ai demeriti del Napoli. C’è stato anche un margine di sfortuna, così come una decisione su Osimhen che condiziona l’esito della partita. Certo è che contro il Cagliari la squadra non ha manifestato la stessa convinzione mostrata giorni prima. Questo ci sta, non tutte le squadre possono esprimersi sempre al massimo. Il Napoli ha fatto una volata e ha avuto un momento di stallo che purtroppo è conciso con il fortunoso recupero della Juventus a Udinese. Non solo la Juventus non meritava la vittoria ma nemmeno il pareggio. Il calcio però è fatto di queste situazioni imprevedibili. Mancano ancora 4 partite e ci sono tutte le condizioni per la volata Champions.

Chi può avere un crollo in zona Champions League? La Juventus di ieri è una cosa imbarazzante, penso che sia la squadra in maggiore difficoltà. L’Udinese poteva vincere anche 3-0, quindi continuo a dire che la Juventus è la più in difficoltà. Però ha delle potenzialità tecniche superiori a tutte le altre, la bravura di Ronaldo sul secondo gol dimostra che questa è una squadra che anche quando gioca malissimo come a Udine può vincere. Il Milan ha limiti che ogni tanto evidenzia ma si è ripreso, l’Atalanta è una squadra forte e ci può stare di non vincere contro il Sassuolo. La Juve è la squadra, al momento, più in difficoltà.

Panchina Napoli? Sicuramente si aspetta la fine della stagione. Non so se Juric sia vicino al gioco che il Napoli si attende, Spalletti è un personaggio particolare ed è difficile immaginare una coabitazione tra lui e De Laurentiis e se ci fosse sarebbe tumultuosa. Spalletti è un personaggio complesso, faccio fatica a immaginarlo a Napoli”.

ESCLUSIVA – UDINESE, CARNEVALE: “AMAREGGIATI PER IERI, ABBIAMO DOMINATO LA JUVENTUS”

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com