Interviste Napoli Napoli OF News

Hamsik: “Le società dovrebbero essere gestite come fa De Laurentiis”

Marek Hamsik

HAMSIK DE LAURETIIS – “Certo, il business è una parte importante, ma lo sport deve venire prima di tutto. Sono ovviamente contento che abbiano cancellato i piani per la Superlega, non c’era modo di farla funzionare”. Marek Hamsik, calciatore del Goteborg ed ex capitano del Napoli, ha rilasciato una lunga intervista al portale svedese Aftonbladet dove ha parlato di Superlega ma anche di De Laurentiis.

Hamsik: “Superlega? Sono contento che non si faccia”

“Dove avrebbero inserito tutte quelle partite?” si è domandato lo slovacco parlando del progetto di Perez e Agnelli. “Le grandi squadre giocano già 60 volte l’anno, aggiungerne altre 20 non era possibile. Ma quelle squadre hanno solo pensato ai soldi e non va bene”. L’ex azzurro ha fatto ben intendere la sua posizione sulla Superlega: “I proprietari delle squadre di calcio sono uomini d’affari, questo devono capirlo tutti. Ma sono comunque contento che la Superlega non si faccia. Dobbiamo permettere a UEFA e FIFA di gestire il calcio e di fare il loro lavoro”.

Hamsik parla di De Laurentiis

Con lui abbiamo sempre avuto un buon rapporto – dice sul presidente azzurro –  Ha riportato il grande calcio a Napoli dopo gli anni della Serie B. Adesso il club è tornato al top, è andato in Champions League. Il presidente ha fatto un grandissimo lavoro, il Napoli non ha problemi di soldi e va tutto bene. È così che si dovrebbero gestire le cose”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Il Sole 24 ore: la Lega Serie A già sapeva della Superlega già a febbraio