News Parma SOCIAL

Parma, Enzo Maresca nuovo tecnico dei crociati. La società: “I migliori auguri al mister”

Inizia una nuova avventura, la prima da tecnico “dei grandi” per l’ex calciatore di Juve e Toro, Enzo Maresca. Il ragazzo di Pontecagnano Faiano, classe 1980, era conteso anche dal Girona, formazione spagnola. I ducali sono riusciti a convincere Maresca, che vanta una collaborazione importante con Pep Guardiola, in qualità di allenatore degli under 23 del Manchester City.

Parma, Enzo Maresca nuovo tecnico dei crociati. La società: “I migliori auguri al mister”

Il comunicato è di questi minuti: Enzo Maresca sarà il tecnico dei crociati per la scalata verso la serie A. Gli emiliani sono reduci da una bruciante retrocessione in serie cadetta, dopo un’annata estremamente contaminata da infortuni e cambi tecnici poco produttivi. Due giorni fa hanno dato l’addio al club il tecnico D’Aversa e il diesse Carli, l’uomo della provvidenza per la squadra di Krause sarà l’ex calciatore: “Il Parma Calcio 1913 comunica che Enzo Maresca è il nuovo allenatore del Parma Calcio – si legge nella nota del club crociato -. Nato a Pontecagnano Faiano il 10 febbraio 1980, Enzo da giocatore ha giocato in Serie A e B, ne LaLiga spagnola, nella Super Lega greca, e nella Championship inglese, conquistando uno Scudetto, due Coppe Uefa, una Supercoppa europea, una Supercoppa Italiana, una Coppa di Spagna, una Supercoppa di Spagna e un campionato di Serie B. Dopo aver lasciato il calcio giocato ha iniziato la sua carriera in panchina, ricoprendo il ruolo di vice-allenatore all’Ascoli e al West Ham e di collaboratore tecnico al Siviglia, prima di diventare l’allenatore del Manchester City U23. In questa sua ultima esperienza ha vinto la Premier League 2 battendo tutti i record di punti e gol fatti. A Enzo, da parte del Presidente Kyle Krause e di tutto il Parma Calcio, i migliori auguri per questa sua nuova esperienza”.

LEGGI ANCHE – Parma, al via la rivoluzione. Krause: “Vogliamo passione ed entusiasmo per tornare in A”

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com