Napoli Napoli OF News

Spalletti – La Repubblica: ormai vicinissimo al Napoli. Firma nel week-end. Il progetto con ADL

Spalletti

Il futuro della panchina del Napoli è ancora sotto i riflettori. Non c’è ancora il nome del prossimo mister azzurro che prenderà il posto di Rino Gattuso, ormai tecnico della Fiorentina. Nella giornata di ieri, Luciano Spalletti è stato avvicinato fortemente al club partenopeo e l’edizione odierna de La Repubblica parla di una possibile firma già nel week-end.

Spalletti – La Repubblica: ormai vicinissimo al Napoli. Firma nel week-end. Il progetto con ADL

Assume gradualmente i contorni più chiari la faccenda riguardante la panchina azzurra. Ieri, contatti più intensi tra le parti. Un ingaggio fino al 30 giugno del 2023 con opzione per terza stagione. Questo, l’oggetto di quel che potrebbe essere il vero e proprio accordo. Sventola bandiera bianca, dunque. Almeno tra non molto potrebbe esserci la svolta. Il Napoli, sguarnito della guida della panchina, potrebbe ricominciare a breve con un nuovo nome e un nuovo progetto, da costruire attorno all’allenatore che verrà.

Il modulo di Spalletti

Da parte del patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, c’è serietà di intenzioni e salvo cambiamenti dell’ultima ora, Luciano Spalletti dovrebbe davvero diventare il nuovo tecnico del Napoli. Si ricomincerà dal mister di Certaldo? Il suo modulo e l’idea di gioco sarà congeniale al Napoli? Interrogativi doverosi da parte dei tifosi e non. Il 4-2-3-1, modulo prescelto e caratterizzate il gioco del tecnico ex Roma e Inter, potrebbe realmente conferire quel dinamismo e quei movimenti che permettono alla squadra partenopea il doveroso salto di qualità che permetta il salto sicuro in Champions League, venuto meno nell’ultima di campionato contro il Verona.

Progetto ADL-Spalletti e cessioni eccellenti

Alla base del progetto ADL-Spalletti vi è anche il punto riguardante le cessioni eccellenti. Secondo quanto riportato dal quotidiano sportivo, dovrebbero essere due i big azzurri a lasciare il club. Trattasi di Kalidou Koulibaly e di Fabian Ruiz. Le portentose pretendenti del primo, dalla Premier League, non lasciano molto spazio all’immaginazione. Resta il nodo Insigne, con l’azzurro che vorrebbe rinnovare a vita con la squadra di cui è capitano. Con l’ufficialità di Spalletti, le questioni riguardanti il futuro dei singoli verranno sciolte.

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com