Napoli News Video

Milik ora si sente libero: “Napoli mi aveva stancato” (video)

Milik

MILIK NAPOLI – Arek Milik si sente libero dal suo addio al Napoli. Questo è quanto emerge dall’intervista per una radio polacca, nella quale racconta la differenza tra Marsiglia e la città partenopea. La prima certamente più tranquilla, la seconda caotica e pronta in ogni occasione a mostrare il proprio affetto ai beniamini azzurri. Una situazione della quale Milik racconta di aver sofferto.

Milik ora si sente libero: “Napoli mi aveva stancato” (video)

Milik racconta di sentirsi più libero ora: “Non voglio comparare Marsiglia a Napoli, sono due città totalmente differenti: sicuramente entrambe molto belle, e sicuramente Marsiglia è molto più tranquilla rispetto a Napoli. Non abito al centro di Marsiglia ma a pochi km, però ho sentito che anche qui ci sono delle zone in cui i tifosi vogliono stare vicino la squadra ed a contatto con i giocatori” racconta l’attaccante polacco. “Non nascondo che a Marsiglia mi sto riposando da tutto quello che ho vissuto a Napoli, dove venivo in continuazione fermato per strada dai tifosi. In Francia era tutto chiuso per la pandemia, non so se fosse cambiato qualcosa con i locali aperti, ma comunque ora per me vivere a Marsiglia è molto più facile”.

A quel punto il giornalista chiede al giocatore se fosse alla ricerca di quella tranquillità che ora ha ritrovato a Marsiglia: “Non nascondo che è veramente l’ideale per me ora, infatti a volte ho voglia di andare fuori a bere un caffè tranquillo e qui è possibile. Dopo 4 anni di Napoli invece dove i tifosi appena ti vedono ti assalgono, da una parte è anche bello l’affetto dei tifosi, però dopo un po’ è stancante tutto questo, ed è veramente molto pesante, a volte avevo anche bisogno di stare un po’ tranquillo, e Marsiglia ora mi questa tranquillità”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com