Altre squadre Interviste Juventus News

Superlega, il segretario UEFA: “Real, Barca e Juve escluse dalla Champions? Possibile”

Florentino Perez

Theodore Theodoridis, segretario generale della UEFA, rilascia un’intervista al quotidiano iberico Marca, annunciando possibili scenari impietosi per le “ribelli” che non hanno sciolto il patto Superlega: “Se non rispettano le regole, possono anche essere escluse”. Sull’argomento si è pronunciato anche il presidente de LaLiga spagnola, Javier Tebas: “Vero, dovrebbero avere paura”.

LEGGI ANCHE: Superlega, Ceferin: “Volevano distruggere il calcio, come la pandemia. Massimizzare la passione, non i profitti”

Superlega, il segretario UEFA: “Real, Barca e Juve escluse dalla Champions? Possibile”

Theodoridis conferma l’effettiva possibilità che Juventus, Real Madrid e Barcellona, le tre squadre ancora dentro la Super League, possano essere escluse dalla prossima Champions League: “Se non rispettano le regole possono essere escluse, è una possibilità. Ora dipende solo da loro. Se hanno infranto le leggi, devono affrontarne le conseguenze. Non c’è niente di personale verso questi club. Al momento non abbiamo contatti con Juve, Real e Barça per trovare una soluzione fuori dai tribunali – continua a Marca il segretario generale UEFA -. Se non dovessero essere d’accordo con le decisioni degli organi disciplinari, hanno il diritto di ricorrere al TAS. Mentre nessun giocatore di sicuro pagherà l’avidità della Super League: tutti potranno rappresentare le proprie nazionali ad Euro 2020. Credo che i nove club che hanno ammesso l’errore abbiano avviato i processi per liquidare la società in question”. Gli fa eco Javier Tebas, presidente de LaLiga: “Real Madrid e Barcellona hanno dato molto fastidio al calcio europeo: l’idea della Superlega è un vecchio sogno di Florentino (Perez, ndr), non è nata con il Covid e né per salvare il calcio europeo, come hanno provato a far credere – ammette Tebas -. Il concetto non è morto e vogliono che tutto ruoti attorno ai grandi club e che il resto sia una comparsa, si genufletta. Non voglio immaginare una Champions senza di loro, ma può succedere una mancata iscrizione alla Champions League per Real, Barcellona e Juventus. Dovrebbero aver paura”, conclude.

LEGGI ANCHE: Superlega, le tre ribelli rischiano l’esclusione dalla Champions: la posizione dell’Uefa contro Juve, Barca e Real

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com