Napoli Napoli OF News

Tre colpi per il centrocampo: il Napoli offre 8 mln per Basic, parti vicine per Thorsby

FROSINONE, ITALY - MARCH 25: Sandro Tonali of Italy U21 competes for the ball with Basic Toma of Croatia U21 during the International Friendly match between Italy U21 and Croatia U21 at Stadio Benito Stirpe on March 25, 2019 in Frosinone, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Il Napoli è attivissimo sul fronte calciomercato. Il primo obiettivo è effettuare un restyling a centrocampo, dove il club prepara tre colpi in vista della prossima stagione. Secondo quanto si legge su Tuttosport nei radar azzurri ci è finito Toma Basic, 24 enne del Bordeaux in scadenza di contratto il prossimo anno, ma anche Morten Thorsby che non vuole rinnovare con la Sampdoria. Poi, infine, il posto di Lobotka potrebbe essere preso da Matias Vecino dell’Inter, che dovrà essere veduto in questa sessione di mercato se il club non vuole perdere a zero.

Thorsby, Napoli e Samp non distanti per l’accordo

Il Napoli è attivissimo sul fronte calciomercato: oltre a muoversi per Basic, avrebbe iniziato valutare Thorsby. Il calciatore norvegese ha 25 anni, è un centrocampista centrale e ha un contratto in essere con la Sampdoria fino al 2023. Il classe 96 non vorrebbe rinnovare, accendendo l’interesse di diversi club di Serie A. Secondo quanto si legge su Repubblica la Lazio è stata la prima chiedere informazioni su Thorsby, ma la pista si è raffreddata quando è spuntato Sarri che non troverebbe il norvegese utile al proprio gioco. Anche l’Atalanta avrebbe messo nel mirino il doriano, molto gradito da Gasperini per la sua fisicità. Tuttavia la Dea potrebbe essere superata proprio dal Napoli, che sarebbe pronto ad offrire 6 milioni più bonus, anche se la Samp lo valuta 7 milioni e mezzo. Le parti non sono distanti.

Basic in scadenza, il Bordeaux rifiuta la prima proposta

Toma Basic spinge per approdare in azzurro ma il Napoli e il Bordeaux non hanno trovato l’accordo. Secondo quanto si legge su Il Corriere dello Sport, la prima richiesta di rinnovo con riscatto non è stata accettata dal club francese. La società transalpina avrebbe bisogno di fare cassa e vuole vendere subito. De Laurentiis vorrebbe mettere sul piatto 8 milioni, giudicati però un po’ pochi. Tuttavia è difficile che i partenopei si spingano oltre, dato che tra dodici mesi il giocatore sarà svincolato e il Bordeaux non può permettersi di perderlo a zero.

Napoli su Vecino, fedelissimo di Spalletti

Un altro nome per il centrocampo è Matias Vecino, uno dei fedelissimi ex di Luciano Spalletti, in scadenza il prossimo anno. L’uruguayano potrebbe prendere il posto di Bakayoko, per il quale il Napoli non è disposto a versare al Chelsea i soldi per il riscatto, motivo per cui è tornato a Londra. Vecino è stato un perno centrale nell’Inter dell’allenatore di Certaldo, che lo volle a Milano quando giocava con la Fiorentina. Occhio alle concorrenti, ma il club azzurro sa di avere un’arma in più per convincerlo.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com