Napoli Napoli OF News

Napoli, CdS: Koulibaly, quasi sicura la presenza al ritiro di Dimaro. Spalletti osserva i reparti da rinforzare

Koulibaly

L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport dedica spazio a Kalidou Koulibaly. Il futuro del difensore del Napoli non ha ancora i contorni chiari. Dovrebbe essere presente nella prima fase delle preparazione estiva, durante il mese di luglio, a Dimaro. Intanto, prosegue il lavoro di Luciano Spalletti, neo mister azzurro, alla ricerca dei ruoli e dei reparti da rinforzare. Situazione in divenire quella di Nuno Tavares, accostato fortemente al club partenopeo, con l’inserimento, nell’affare, del cartellino di Mario Rui.

LEGGI ANCHE: Il Napoli insiste su Nuno Tavares, importante rinforzo sulla fascia sinistra. Approdo indipendente dalle cessioni. Emerson Palmieri, c’è l’interesse ma non l’accordo

Napoli, CdS: Koulibaly, quasi sicura la presenza al ritiro di Dimaro. Spalletti osserva i reparti da rinforzare

Kalidou Koulibaly è uno dei due big del Napoli che potrebbe andar via. “A meno di clamorosi ribaltoni di mercato”, il difensore numero 26 partenopeo dovrebbe stare con i compagni di squadra a Dimaro, durante il mese di luglio, per il primo ritiro che anticipa la stagione futura. Per Luciano Spalletti, il giocatore senegalese non ha segreti ma proprio in occasione del ritiro in Trentino, ma sono le presentazioni “personali” che dovranno avere luogo.

Il tecnico del Napoli, intanto, chiarifica i propri obiettivi di mercato al ds partenopeo, Cristiano Giuntoli. I ruoli da rinforzare sono quello di centrale difensivo, esterno sinistro e centrocampista centrale.

Il Napoli insiste ancora su Nuno Tavares, il giovane del terzino del Benfica. L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport riporta l’ultima offerta al club portoghese da parte degli azzurri: 12 milioni di euro più il cartellino di Mario Rui. Il Benfica ribatte la sua intenzione: solo 15 milioni di euro cash. L’inserimento del cartellino di Mario Rui nell’eventuale affare è giustificato dall’esigenza di Aurelio De Laurentiis di smaltire l’organico e di abbattere il monte ingaggi.

LEGGI ANCHE: Affare Basic, il Napoli vuole battere la concorrenza della Lazio. Cambiata la formula. Berge, trattativa in corso. 4 milioni di distanza tra le parti

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com