Interviste News

Contagi in aumento in Inghilterra, la preoccupazione di Gosens: “40.000 spettatori? Situazione al limite”

gosens

ULTIME EUROPEO – L’Inghilterra e la Germania si preparano per una delle sfide più affascinanti di questi ottavi di finale di Euro2020. La partita è in programma martedì 29 alle ore 18.00 a Wembley, lo stadio della nazionale inglese che avrà il vantaggio della spinta dei suoi tifosi. Allo stadio sono previsti circa 40.000 spettatori. Una situazione che, soprattutto nel Paese britannico che vede un aumento vertiginoso dei contagi Covid-19, preoccupa non poco Robin Gosens, esterno tedesco che milita nell’Atalanta.

Contagi in aumento in Inghilterra, Gosens esprime la sua preoccupazione

Robin Gosens, intervistato dai media tedeschi, ha espresso la sua preoccupazione per “una situazione al limite”. Far entrare 40.000 spettatori all0 stadio “nell’unico paese in Europa dove l’incidenza è più alta non è sicuro”. Queste le parole dell’esterno dell’Atalanta che poi afferma di sentirsi “il più al sicuro possibile perché i giocatori sono in una bolla e in gran parte isolati”, ma questo non bisogna far abbassare la guardia perché “la situazione è tutt’altro che ottimale”. Non terminano quindi le polemiche riguardo i tifosi allo stadio soprattutto in Inghilterra, anzi, sembrano destinate ad aumentare. Per le semifinali e finali i numeri degli spettatori continueranno ad aumentare: saranno infatti 60.000 i tifosi ammessi allo stadio.

LEGGI ANCHE: Italia-Austria, azzurri ai quarti. Mancini: “Una partita così può farci bene. Abbiamo voluto vincere”

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com