Interviste Sassuolo

Sassuolo, Dionisi: “Orgoglioso di essere qui, eredità difficile ma stimolante. Ho scelto il Sassuolo perché…”

VENEZIA, ITALY - JULY 3: Serie B match between Venezia FC and Empoli FC at Pierluigi Penzo Stadium on July 3, 2020 in Venice, Italy. In the pic: Alessio Dionisi, allenatore (Venezia)

DIONISI SASSUOLO PRESENTAZIONE – Momento di presentazioni in casa Sassuolo. Il club nero verde ha presentato in conferenza stampa il neo tecnico Alessio Dionisi. Dopo la vittoria del campionato di Serie B con l’Empoli, il tecnico toscano è carico per la nuova avventura nel massimo campionato italiano di calcio:

“Sono fiero e orgoglioso di essere qua. Ringrazio i direttori Rossi e Carnevali e spero di ripagarli sul campo. So che l’eredità è difficile, è impegnativa ma è stimolante. Ringrazio anche il mister perché l’ho sentito, per la sua disponibilità e anche per le risorse umane e per il materiale che troverò.

Sono un pizzico emozionato e molto stimolato per questa nuova esperienza in Serie A con il Sassuolo e credo di parlare anche per tutti coloro con cui lavorerò.

Ho scelto Sassuolo perché è una bella realtà con un’identità forte e in cerca di continuità come me. Poi, sostanzialmente, sono loro ad aver scelto me e questa è una cosa fondamentale.

È molto importante che ci siano giocatori del Sassuolo in Nazionale, anche se sono tutti importanti, non solo i nazionali. Questa rosa è ricca di grandi calciatori, io mi limito a dire che li vorrei allenare tutti. Poi, credo almeno di allenarne la maggioranza, ma non sono io che mi occupo di mercato.”

Giovanni Maria Varriale

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com