Interviste Napoli OF News Roma

Rosella Sensi: “Battuta inopportuna di Spalletti su Totti. Complimenti a De Laurentiis per l’ingaggio di Landolfi”

Spalletti

L’imprenditrice capitolina è intervenuta ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, affrontando una serie di argomenti relativi al calcio giocato (e non), con un accento sull’ingaggio da parte della “sua” Roma di José Mourinho e del Napoli, che punta a tornare protagonista con l’ex giallorosso Luciano Spalletti alla guida dei partenopei.

Rosella Sensi: “Battuta inopportuna di Spalletti su Totti. Complimenti a De Laurentiis per l’ingaggio di Landolfi”

“Ritengo che Mourinho sia un grande allenatore. L’ho conosciuto e mi ha fatto soffrire quando era su altre panchine: è un professionista unico, sa fare la differenza non solo nell’immediato ma anche nel lungo termine”. Rosella Sensi, figlia dello storico patron giallorosso Franco e seconda donna nella storia a diventare numero uno di un club calcistico di Serie A (prima di lei solo la moglie di Dino Viola, Flora, sempre alla Roma), ha dedicato anche qualche parola sul Napoli “Lo conosco bene, se sarà lo stesso mister che abbiamo avuto noi sono certa che potrà far molto bene a Napoli: è stato pacato, ma una battuta inopportuna su Totti l’ha fatta. Non voglio fare polemiche, la battuta era evidentemente rivolta a Francesco e non a chi ha scritto la serie. Sono cose che si sarebbero dovute chiudere. Chiudiamola qui, sulla fiction non c’è stata pacatezza da parte del mister. Spalletti è permaloso? Non ve lo dico… Il pregio del mister è che riesce a coinvolgere tutto il gruppo. De Laurentiis ha fatto un grande acquisto con il Prof. Landolfi (Raffaele Landolfi, direttore del Gemelli Training Center, annunciato proprio ieri in conferenza stampa, ndr), faccio i miei complimenti ad Aurelio che è uno dei pochi presidenti che anche quando non compare in realtà c’è”.

 

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com