News

Napoli, Koulibaly si schiera contro gli insulti razzisti ai giocatori inglesi

Koulibaly

La delusione dei tifosi inglesi per la sconfitta ai rigori è stata tremenda, tant’è che nelle ore successive al trionfo dell’Italia a Wembley gli insulti dei tifosi inglesi hanno preso di mira, con toni razzisti, i tre calciatori che hanno fallito il calcio di rigore: Sancho, Rashford e Saka.

Punizioni esemplari

Il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly sui social si è voluto apertamente schierare contro ogni forma di razzismo, condannando con decisione l’accaduto: “La Uefa condanna fermamente i vergognosi abusi razzisti diretti a diversi giocatori dell’Inghilterra sui social media dopo la finale di Euro2020 Sosteniamo i giocatori e l’appello della Federazione inglese per la punizione più forte possibile”.

 

LEGGI ANCHE: Inghilterra, il day after di Southgate e l’odio razziale social dei tifosi contro Rashford, Sancho e Saka

 

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com