Napoli Napoli OF News

CdS – Rinnovo Insigne, ieri l’agente era a Castel Volturno ma ADL era assente. Soluzione lontana. Koulibaly, vuole chiarezza e chiede un incontro con il patron

Insigne

Ancora centrale la questione del rinnovo di Lorenzo Insigne in casa Napoli. Il futuro in bilico del numero 24, in scadenza nel 2022, non fa dormire sonni propriamente tranquilli. Nella giornata di ieri, il suo agente, Pisacane, si è recato a Castel Volturno. Un nulla di fatto in ottica del capitano, anche perché ADL e Cristiano Giuntoli erano assenti. Ancora aperta anche la situazione di Kalidou Koulibaly che pretende chiarezza circa il suo futuro. Ne parla l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport.

CdS – Rinnovo Insigne, ieri l’agente era a Castel Volturno ma ADL era assente. Soluzione lontana. Koulibaly, vuole chiarezza e chiede un incontro con il patron

Poche certezze, forse nulla, sul futuro del neo campione d’Europa Lorenzo Insigne. Un rinnovo che si prospetta sempre più difficile con una distanza tra le parti da non poter sottovalutare. Sono le esigenze economiche del club partenopeo a far temere il no finale. Il secondo anno, consecutivo, di esclusione dalla Champions League, l’Europa calcistica dei grandi si fa sentire. Il Napoli necessita di un ridimensionamento in fatto di costi e di ingaggi. Dall’altra parte il capitano richiede un ritocco verso l’alto oppure una gestione in prima persona dei diritti d’immagine, “un muro invalicabile della gestione siglata ADL”.

Pisacane al Konami Center di Castel Volturno

Nella giornata di ieri, Pisacane, l’agente del capitano del Napoli, era presso il Konami Center di Castel Volturno ma né il patron De Laurentiis, né il DS Cristiano Giuntoli erano presenti. Attualmente, Lorenzo Insigne è in vacanza, per festeggiare dopo la vittoria ad Euro2020.

Futuro Koulibaly, in bilico e in attesa di un chiarimento decisivo

E mentre proprio Spalletti telefona Insigne, probabilmente non solo per i complimenti ma anche per esprimere il suo piacere affinché resti in azzurro, risulta ancora aperta la questione riguardante Kalidou Koulibaly. “Totem della difesa del Napoli”. Così, definito dal quotidiano sportivo. Da tempo, il numero 26 chiede un incontro con il presidente Aurelio De Laurentiis, per orientare le sue scelte verso un futuro più definito. Quello di Kalidou, è un ingaggio che tocca i 6 milioni di euro e viene indicato come l’uomo con “il margine di mercato più ampio”. La valutazione del club partenopeo riguarda 50 milioni per lui, difficili da offrire per club come il Manchester United che ha mostrato comunque un forte interesse per il difensore.

LEGGI ANCHE: Spalletti, la sua cura dei particolari. Telefonata ad Insigne, a lui i complimenti per la vittoria ad Euro2020

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com